ULTIMI ARTICOLI

La Repubblica italiana è di tutti, tranne che degli italiani

La Repubblica italiana, come praticamente tutti i suoi omologhi occidentali, è priva di vera sovranità nazionale in quanto ostaggio, sin dalla sua nascita (ad eccezione del periodo fascista) di enti sovranazionali che, in particolar modo, hanno a che fare con l’alta finanza globale, col grande capitale apolide gestito dai soliti noti. La privazione di sovranità economica e monetaria diventa...

Kaczynski sta portando la Polonia a diventare uno Stato fascista

La Polonia sta per approvare una riforma della giustizia che nei fatti porterà alla scomparsa della divisione dei poteri. Una riforma voluta in un percorso che sta portando il Paese dell'Est a diventare uno Stato fascista. Il padre di una simile rivoluzione è l'ex Premier Kaczynski, che anche nei giorni scorsi non ha mancato di accusare i membri dell'opposizione per...

L’urgenza di parole proibite

Nel leggere l’intervento del responsabile HuffPost Queer Voices, che – a commento dalle polemiche per la pubblicazione della Guida al sesso anale su Teen Vogue – ha sostenuto che «tutti i teenager, Lgbtq e non, dovrebbero essere informati sul sesso anale», mi sono chiesto: come rispondere? Non tanto a costui, evidentemente, dal momento dubito esistano argomenti convincenti per chi arriva quasi a...

Non si può giustificare e accettare socialmente uno stupro

Costretta a cancellare il suo profilo Facebook pur di non rivivere ancora una volta la terribile esperienza avvenuta il 28 maggio su uno scoglio a Marechiaro, quando era stata stuprata da tre minorenni rintracciati poi tramite il social network. Dopo aver trovato la forza di denunciare, la quindicenne è stata sottoposta alla gogna mediatica e bombardata di insulti sulla...

Macron tenta di riunire la Libia, dimenticando il ruolo chiave dell’Italia

Il Presidente francese Emmanuel Macron scende in prima linea sulla questione libica invitando i due leader del Paese nordafricano, il Premier Fayez al-Serraj e il colonnello Khalifa Haftar, a un vertice che si terrà a Parigi il 25 luglio. L'obbiettivo è avvicinare i due rivali politici e creare un esercito unitario nazionale. La proposta di Macron ha già trovato il...

Orban: “I migranti distruggono la nostra cultura. L’Europa deve chiudere ogni rapporto con Soros”

Orban dichiara guerra a Soros e ai migranti, ritenuti da lui inutili e dannosi per la cultura europea. Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha fatto oggi una difesa appassionata di valori europei e di identità presso l'Università estiva di Bálványos in Romania, chiedendo alle nazioni europee di chiudere ogni rapporto con il miliardario George Soros. Orban ha contribuito a...

Il vero problema sulle spiagge non è il venditore abusivo, ma il fumatore

E non poteva mancare l'audace proposta di fine luglio per migliorare le spiagge. Nessuna lotta seria ai venditori ambulanti abusivi, per carità, ma una ferrea legislazione che vieti a chiunque di fumare sulla spiaggia. Intervenire subito proibendo il fumo in spiaggia può salvare delle vite", così il Codacons chiede al Ministero della Salute l'adozione di una circolare che estenda...

Valsugana: agevolazioni tariffarie per gli studenti e nuova linea dei treni

Rendere più conveniente il sistema tariffario per gli studenti e ridefinire gli investimenti nel settore dei trasporti con un attenzione anche al brand Trentino anche nel trasporto pubblico. Questo l'obiettivo di due deliberazioni approvate oggi dalla Giunta provinciale su proposta dell'assessore Mauro Gilmozzi. "Si tratta di provvedimenti - ha commentato l'assessore - che aggiungono ulteriori tasselli al complesso mosaico del settore...

Taxi gratis per i profughi a Bolzano, Bonazza (Cpi): “Pericolo malattie infettive?”

Bolzano, 21 luglio - C’è preoccupazione per l’interrogazione avanzata da CasaPound Italia alla giunta comunale, in cui i consiglieri delle tartarughe frecciate chiedono per quale motivo alcuni immigrati ospitati al centro “Casa Einaudi” usufruiscono gratuitamente del servizio taxi comunale, nella tratta tra l'ospedale e il centro di accoglienza di via Galilei 5, grazie ad una convenzione tra la cooperativa...

Caterina de Medici, la regina che rivoluzionò la Francia

Caterina de Medici è stata una delle figure femminili più importanti della storia europea, donna forte e dalle idee innovative divenne famosa non solo come austera regina francese, ma anche come donna lungimirante che portò diverse innovazioni. Figlia di Lorenzo II de Medici e moglie del re di Francia Enrico II, alla morte di quest’ultimo ne prese il posto,...